Società Italiana di Medicina dello Sport e dell'Esercizio

Lettera del Presidente e del Consiglio Direttivo

Brescia, 21 Febbraio 2012

Caro/a Collega,

Come stiamo verificando, ormai mensilmente, nella letteratura scientifica l’esercizio fisico, opportunamente prescritto e somministrato, si è dimostrato una terapia molto efficace per la maggior parte delle malattie cronico degenerative – le più disparate, da quelle cardiovascolari a quelle metaboliche – a certe forme di cancro, alle malattie reumatologiche ed all’invecchiamento. E’ in grado di rallentarne la comparsa ed anche la inevitabile progressione con una spesa modesta.

Sono ancora frammentari gli studi che dimostrano quali sono gli effetti molecolari, biochimici ed ultrastrutturali dell’attività di endurance, di forza e di quella riguardante l’equilibrio, il carico di allenamento ottimale nelle single malattie ed il volume di attività necessario per ottenere un miglioramento stabile delle singole patologie. Alcuni medici dello sport e laureati/e magistrali, integrandosi con modalità differenti con altre figure professionali, mediche e non mediche, hanno realizzato delle strutture ben organizzate che offrono un servizio efficace in varie tipologie di malati: purtroppo questi modelli assistenziali riguardano ancora un numero modesto di pazienti e sono differenti tra di loro; non esiste ancora un modello ottimale, facilmente replicabile in tutte le Regioni.

La nostra società scientifica, relativamente giovane ma molto motivata, vuole promuovere ed integrare le figure professionali indispensabili e necessarie per poter prescrivere e somministrare individualmente l’attività fisica che serve in ogni paziente e più in generale il miglioramento degli stili di vita.
Vuole aiutare a realizzare delle ricerche che consentano di capire a fondo i meccanismi dell’efficacia delle varie modalità di attività fisica nelle diverse malattie e nei differenti ammalati. Solo quando saremo riusciti a realizzare delle reti territoriali che funzionano e si integrano con il SSN e conosceremo più a fondo i meccanismi di efficacia, avremo svolto una parte importante del nostro compito.

Se condividi anche tu gli obiettivi che ci siamo prefissati ti invito ad iscriverti/reiscriverti alla nostra società, per far sentire le tue idee e la tua voce ed aiutarci ad agire più concretamente.
A presto,

Il Presidente Deodato Assanelli
ed il Consiglio Direttivo SIMSE